Mini prestiti immediati e veloci: migliori offerte per piccole somme

Indice dei contenuti

Un tipo di finanziamento sempre molto richiesto è quello dei mini prestiti. Si tratta infatti di una soluzione immediata ed efficace nel caso in cui si debba far fronte a una spesa imprevista o improvvisa. Può capitare, infatti, di trovarsi in un momento di difficoltà economica e non avere a disposizione quella somma di denaro di cui si ha bisogno. Cosa fare allora? Grazie ai piccoli prestiti personali si ha la possibilità di ricevere la somma di denaro di cui si ha bisogno senza tutti i problemi legati alla richiesta di finanziamenti per importi più elevati. In questo caso i principali istituti di credito sono più disponibili a erogare una piccola somma di denaro e, di conseguenza, anche i tempi di attesa si accorciano. Quindi, i mini prestiti oltre a essere un vantaggio dal punto di vista dei requisiti necessari per ottenerli, sono anche vantaggiosi dal punto di vista dei tempi di erogazione.

Proprio la velocità di erogazione di un mini prestito è una delle caratteristiche che vengono maggiormente ricercate dai clienti che hanno bisogno di un finanziamento. Questo perché come abbiamo detto, spesso l’esigenza di ricevere un prestito personale nasce dal dover affrontare una spesa imprevista, che potrebbe essere particolarmente urgente. Per somme di denaro sotto una determinata soglia (che generalmente viene fissata sui 5000 euro) è possibile infatti avere a disposizione l’importo desiderato nel giro di poche ore.

Questo è il grande vantaggio dei mini prestiti veloci rispetto alle altre forme di finanziamento. Per poter accedere all’importo di cui si ha bisogno con erogazione immediata la cosa migliore da fare è quella di rivolgersi a uno dei principali istituti di credito. Parleremo in questo articolo delle caratteristiche dei mini prestiti immediati e analizzeremo quali sono le offerte migliori nel caso in cui si voglia richiedere una piccola somma di denaro.

Caratteristiche dei mini prestiti

La maggior parte degli istituti di credito prevedono dei trattamenti privilegiati per i propri clienti, che in genere non hanno particolari difficoltà a ottenere un piccolo prestito in breve tempo. Il modo migliore per ricevere mini prestiti è quello di accedere alla propria area personale tramite il sito internet della propria banca oppure tramite l’app direttamente dallo smartphone. Questa è un’ottima opportunità che viene offerta ai clienti valutati. I tempi di erogazione in questo caso sono ridotti al minimo in quanto non sono necessarie tutte le opportune verifiche visto che la banca conosce già il profilo del cliente che ha effettuato la richiesta e di conseguenza conosce anche la sua affidabilità. Ovviamente dovranno sussistere dei requisiti minimi indispensabili, che verranno valutati dalla banca stessa.

Un mini prestito è un finanziamento che riguarda piccole somme di denaro, utilizzato perlopiù per piccole spese, che arriva a un massimo di 5.000 euro. Attualmente esistono molti istituti di credito che forniscono mini prestiti a condizioni molto vantaggiose, offrendo la possibilità anche a chi non ha un reddito importante o a chi studia di potervi accedere.

A chi rivolgersi?

Un aspetto importante legato alla velocità di erogazione dei mini prestiti è quello della modalità di richiesta. La soluzione migliore per ridurre al minimo il tempo di attesa per ricevere i soldi di cui abbiamo bisogno è indubbiamente il mini prestito online. Al giorno d’oggi si può ormai dire che i principali istituti di credito offrono ai propri clienti la possibilità di ottenere un mini prestito online. Se per somme di denaro più elevate la situazione può essere un po’ più complicata per via dei rischi maggiori per la banca, nel caso dei piccoli prestiti non ci sono particolari problemi in questo senso. Come già detto in precedenza questa soluzione viene solitamente offerta a coloro che sono già clienti della banca. Questo è un aspetto fondamentale, in quanto qualsiasi banca o finanziaria prima di erogare un prestito effettua una valutazione del merito creditizio. Una volta superata questa fase il cliente potrà facilmente effettuare la richiesta di prestito online.

Quindi ci si può rivolgere fisicamente alla propria filiale della banca o scegliere l’alternativa online. Ormai il piccolo prestito viene gestito anche online da tutti i principali istituti di credito in modo sicuro e affidabile, e soprattutto, riducendo notevolmente i tempi di attesa. Grazie infatti all’utilizzo della Posta Elettronica Certificata (PEC) e della firma digitale, si possono inviare e ricevere documenti online esattamente come se ci recassimo di persona in filiale.

Le offerte migliori

In base a cosa possiamo dire che un mini prestito sia migliore di un altro? Domanda lecita, soprattutto per chi non è così esperto in materia di finanziamenti. Cominciamo col dire che non esiste, in assoluto, un prestito migliore di un altro. Esistono, piuttosto, varie tipologie di prestiti che sono studiate appunto per poter soddisfare le esigenze di diverse categorie di richiedenti. Quindi, per prima cosa, se si è alla ricerca di un mini prestito immediato, vorrà dire che la somma che si richiede è contenuta e urgente.

Se si ha fretta di ricevere il prestito sarà il caso di scegliere la soluzione online. La modalità di richiesta dei mini prestiti online è, infatti, estremamente semplice e i tempi sono più brevi. Il primo servizio che viene messo a disposizione degli utenti del sito è il simulatore di prestiti online.

Grazie a questo software si dà la possibilità di calcolare un preventivo completamente gratuito in modo da individuare a colpo d’occhio l’opzione che meglio soddisfa le nostre esigenze. Tutto quello che dovremo fare è inserire l’importo di cui abbiamo bisogno e in alcuni casi la finalità del prestito e la durata o la rata mensile che preferiamo. In questo modo verranno presentate tutte le opzioni di prestito che soddisfano le nostre esigenze, con la rata di rimborso mensile e i tassi d’interesse applicati. Una volta individuato il prestito migliore, è sufficiente compilare il relativo form con tutti i dati per effettuare la richiesta del prestito completamente online.

Piccoli prestiti tra privati

Un’altra soluzione, a cui si può fare riferimento qualora si vuole accedere a un piccolo prestito, è quella dei prestiti tra i privati. Si tratta di una soluzione finanziaria che, soprattutto negli ultimi anni, sembra aver ottenuto un forte riscontro e incremento. In tanti preferiscono stipulare contratti tra privati senza affidarsi alle banche, poiché la procedura risulta sicuramente più veloce. Iscrivendosi ad alcune piattaforme (dette piattaforme di social lending) è possibile ricevere piccole somme di denaro, come ad esempio 500 euro, senza avere una busta paga.

Sono i siti stessi che danno la possibilità di accedere al prestito tra privati a fungere da garante. I tassi di interessi sono inferiori e la velocità con cui viene erogato il prestito è sicuramente maggiore. Si tratta di una modalità presa in considerazione perché consente di semplificare molti passaggi e offe un accesso facilitato al credito.

Fido bancario

Un’altra forma di piccolo prestito veloce molto interessante è quella del fido bancario. Di cosa stiamo parlando? Di una tipologia di finanziamento che deve essere richiesta preventivamente alla propria banca, in quanto si tratta di un’apertura di credito. Al momento della richiesta del fido possiamo decidere l’importo massimo al quale potremo accedere semplicemente prelevando dal nostro conto corrente bancario. Questo significa che se, ad esempio, ci viene concessa un’apertura di credito di 1000 euro, noi potremo prelevare dal nostro conto denaro contante anche se abbiamo un saldo a zero o addirittura negativo: l’importante è che non scendiamo sotto la soglia dei 1000 euro.

Grazie al fido bancario potremo dunque ricevere mini prestiti veloci, anzi immediati, semplicemente effettuando un prelievo con il bancomat da uno sportello bancario. A partire dal mese successivo dovremo pagare le rate di rimborso secondo il piano pattuito con la nostra banca. Inoltre questa forma di finanziamento non necessita di particolari garanzie poiché l’importo concesso è basso.

Il fido bancario appare un’ottima soluzione per chi ha una necessità urgente di una piccola somma di denaro. La maggior parte degli istituti di credito fissa, infatti, come importo minimo per la richiesta di un finanziamento la somma di 500 euro. Non è sempre facile quindi trovare una soluzione di prestito sotto questo importo, è qui che il fido bancario può tornarci utile. Un altro vantaggio del fido bancario sta nella modalità di richiesta: il cliente, infatti, in qualsiasi momento può farne richiesta attraverso la procedura online. Basta compilare il modulo dopo aver fatto l’ingresso nella propria area riservata (anche utilizzando il proprio telefonino). Non sarà, dunque, necessario recarsi in una filiale, ma la documentazione sarà gestita interamente online, azzerando i tempi di attesa e rendendo la procedura snella e comoda.

Articolo successivoPrestiti immediati e veloci con firma digitale
Avatar
Sono laureata in filosofia, amo leggere e scrivere. Ho iniziato la mia attività di giornalista fin dagli anni del liceo, quando iniziai a scrivere per il giornale di quartiere. Attualmente lavoro come giornalista per la carta stampata e il web occupandomi di diversi settori, con una predilezione per la finanza, ambito al quale mi sono appassionata dopo aver frequentato un Master in General Management.