Prestiti immediati Banca Sella: finanziamenti rapidi e veloci, migliori offerte di Ottobre 2022

L’istituto di credito piemontese vanta una lunga esperienza e tradizione. Agli esordi dell’attività ha operato in maniera prevalente nella zona settentrionale del nostro paese. In seguito, è stato capace di estendere il proprio raggio di azione e di aprire numerose filiali in tutto il territorio nazionale.

Attualmente si distingue per offrire una vasta gamma di servizi e diverse tipologie di prestito. Inoltre, nei confronti dei propri clienti, consente di gestire il proprio conto corrente mediante l’accesso ad un’apposito spazio telematico, di compiere elettronicamente i pagamenti e di affidare la gestione dei propri risparmi ad un esperto.

  • La banca biellese si distingue per agevolare l’accesso al credito. Alcune formule di prestito difatti si possono attivare mediante lo svolgimento di una procedura snella e rapida. Ci si riferisce in particolare a quei finanziamenti che rientrano nella categoria del prestito personale e della cessione del quinto.

Le tipologie di prestito di maggior rilievo

ProntoTuo si ritiene la formula di prestito più diffusa. Possono divenirne beneficiari, tuttavia, solamente coloro che vantano la titolarità di un conto corrente all’interno della banca di cui si tratta. Attraverso questa soluzione si ha la possibilità di ottenere una somma di danaro significativa, compresa tra duemila e venticinquemila euro. Per quanto riguarda il piano di ammortamento, si concede l’opportunità di sostenerlo entro un periodo minimo di dodici mesi ed uno massimo di dieci anni.

L’ente creditizio permette oltretutto di svolgere l’intera procedura online, all’interno di un’apposita pagina del portale telematico ufficiale. Le credenziali per accedervi si ottengono nel momento in cui si ha la possibilità di eseguire le funzioni di internet banking. Con questo sistema il cliente ha la facoltà di seguire passo per passo ed in maniera diretta lo svolgimento del finanziamento.

In merito al tasso annuo nominale, si applica un valore fisso. Che si attesta nella maggior parte dei casi appena al di sotto del 7%. Mentre l’entità del tasso annuo effettivo globale, che indica il costo complessivo del finanziamento, di solito si aggira appena al di sopra di sette punti percentuali. Tra i prestiti personali proposti dall’istituto di credito piemontese si annovera anche la formula Younico. Questo genere di prestito permette di estinguere uno o più debiti, derivanti da finanziamenti di cui si è divenuti beneficiari. E di rimanere vincolati soltanto ad affrontare un unico piano di ammortamento. Un’altra peculiarità di questa soluzione, dai risvolti vantaggiosi, si rintraccia nelle tempistiche: la procedura di richiesta si può svolgere in modo rapido e non comporta l’obbligo di affrontare particolari incombenze burocratiche.

Le altre soluzioni di finanziamento

Tra le altre soluzioni di prestito promosse dall’istituto di credito biellese, si ricomprende anche la cessione del quinto, classificata con la formula Youfive. Si considera rivolta in modo esclusivo a coloro che risultano come lavoratori dipendenti, nell’ambito di una struttura pubblica o di un’azienda privata, nonché a chi è pensionato. La procedura prevede di affrontare un piano di ammortamento costituito di rate mensili, il cui valore non deve mai superare un quinto del salario o della pensione del beneficiario calcolati al netto. La trattenuta viene effettuata in modo automatico, ogni mese, da parte del datore di lavoro o dell’ente pensionistico nel caso in cui il cliente sia un pensionato.

Il tasso annuo nominale applicato è fisso. Di conseguenza rimane della stessa entità per l’intera durata del finanziamento. I tempi necessari attraverso cui divenire beneficiari di Youfive sono piuttosto rapidi. Coloro che risultano come lavoratori dipendenti hanno addirittura l’opportunità di ricevere un anticipo del finanziamento richiesto. Al fine di avviare la procedura è necessario solamente esibire il codice fiscale, un documento in grado di rappresentare la situazione reddituale e un’attestazione riguardante la propria identità.